Seguici sui social network

Medico di base Udine

Ognuno di noi puo' scegliere il proprio medico definito medico di famiglia. Il medico di famiglia e' una persona di fiducia alla quale ci si rivolge per assistenza medica di base che ci verra' data gratuitamente. Il medico di famiglia di solito rimane il nostro medico per molti anni a meno che non si cambi residenza, questo gli permette di conoscerci a fondo e di avere un quadro completop sul nostro stato di salute e sulla nostra storia clinica. Per una lista di medici e di studi medici a Udine e per i consigli di cosafaccio.it per avere un medico di base continua a leggere.

Imprese Locali

Per tutte le informazioni relative a questa pagina contatta:nSphere.
Cellini Srl
040 365084
v. Cellini 3
Trieste

Informazione fornita da
Kravos Dr. Simone
040 660040
v. S. Nicolò 19
Trieste

Informazione fornita da
Casa Di Riposo Antonella
040 211188
v. Prosecco 9
Trieste

Informazione fornita da
Casa Di Riposo Villa Amica Di Daniela Scatton
040 942482
v. Rossetti 56
Trieste

Informazione fornita da
Anni D'Oro Abitazioni Polifunzionali Per Anziani
(040) 347-3396
v. Coroneo 3
Trieste

Informazione fornita da
Kulterer Dr. Paolo
040 43535
v. Coroneo 21
Trieste

Informazione fornita da
Casa Di Riposo Rosy Di Chelleris Rosanna
040 632792
v. San Lazzaro 23
Trieste

Informazione fornita da
Istituto Medico Eliakos Sas Di Oretta Bray & C.
(040) 760-6100
v. Oriani 4
Trieste

Informazione fornita da
La Primula Di Patrizia Malusa'
040 369575
v. Molino a Vento 72
Trieste

Informazione fornita da
Studio Dentistico Dr. Giorgio Cavalieri
040 766778
v. Battisti 3
Trieste

Informazione fornita da
Informazione fornita da

Cosa faccio se cambio città e necessito del medico di base?

Tutti coloro che per motivi di studio o lavoro si trovano costretti a trasferirsi temporaneamente in un'altra città possono richiedere un nuovo medico di base. Se insieme alla casa cambiate anche la residenza sarà la nuova Asl a comunicare a quella vecchia la cessazione del vostro rapporto con il precedente medico e voi non dovrete far altro che scegliere quello nuovo tra quelli disponibili. Nel caso in cui, invece, abbiate deciso di modificare solo il vostro domicilio avete comunque diritto al medico di base nella città in cui vi recate, ma dovete presentare assieme alla domanda il contratto di lavoro o l'iscrizione all'università che vi hanno spinto a trasferirvi. Il nuovo medico sarà però temporaneo (a meno che ad un certo punto non decidiate di cambiare la residenza) e dopo al massimo un anno dovrete rinnovare la vostra scelta altrimenti tornerete a far parte dei pazienti del medico del vostro paese d'origine. Cosa bisogna fare nello specifico per chiedere il nuovo medico? Innanzitutto bisogna recarsi all'Asl del vostro paese di residenza -muniti di tessera sanitaria e carta d'identità- e chiedere la cancellazione del vostro nome presso il medico che avevate in favore di uno afferente ad un'altra Asl. Con questo foglio e il vostro contratto di lavoro o certificazione della vostra iscrizione presso un ateneo della città in cui domiciliate vi recate alla nuova Asl (informatevi sempre sugli orari) e scegliete dall'elenco che vi consegnano il vostro nuovo medico! Quest...

Clicca qui per leggere il resto dell' articolo su Cosa Faccio